Baldwin, Samri S. (1848-1924)

Facendosi chiamare "The White Mahatma" (il Mahatma bianco) si esibiva in un eccellente repertorio di mentalismo. Creò un numero che divenne molto famoso all'epoca nel quale era in grado di rispondere alle domande solamente pensate dagli spettatori. Si definì sempre un illusionista e non dichiarò mai di possedere poteri paranormali e nel 1895 scrisse anche "The Secrets of Mahatma Land Exsplained", un memoriale dove rivelò molti dei suoi segreti.

Thumbnail